Il Centro di studi giuridici europei

Il Centro di studi giuridici europei ha come scopo lo sviluppo degli studi di diritto comparato con particolare riguardo ai Paesi delle Comunità Europee, in tutti i suoi aspetti, sia teorici sia pratici.
Per perseguire i suoi scopi istituzionali il Centro in particolare si adopera:

– a favorire la preparazione di laureati e studenti di lingua straniera nel campo del diritto italiano, offrendo loro possibilità di studio e ricerca, corsi speciali, tavole rotonde e conferenze;
– ad affiancare i corsi della Facoltà di Giurisprudenza e, in particolare, i corsi estivi di questa con corsi, tavole rotonde, conferenze, di carattere comparatistico e di diritto straniero;
– a diffondere all’estero la conoscenza del diritto italiano e a potenziare in Italia lo studio del diritto straniero;
– a promuovere la documentazione nel campo del diritto straniero presso la biblioteca della Università degli Studi di Urbino.

La prima riunione, durante la quale è stato deliberato lo  Statuto del Centro è avvenuta il 5 maggio 1965 e il Centro è stato riconosciuto il 4 marzo 1966 dall’Università degli Studi di Urbino (la Convenzione)

Professori presenti alla prima riunione:

– prof. Crisanto Mandrioli
– prof. Alessandro Migliazza
– prof. Sergio Antonelli
– prof. Enrico Paleari
– prof. Francesco Margiotta
– prof. Giovanni Bognetti
– prof. Manfredi Bosco

Direttore attuale: prof. Luigi Mari

Consiglio Direttivo attuale
Prof. Alessandro Bondi;
Prof. Paolo Morozzo della Rocca;
Dr. Christina Schmid, Direttore dell’Istituto svizzero di diritto comparato (ISDC);
Dr. Lukas Heckendorn Urscheler, Vice-Direttore ISDC;
Dr. Ilaria Pretelli, Collaboratrice scientifica;
Prof. Bertrand Ancel, Université de Paris II, Panthéon Assas;
Prof. Tito Ballarino, emerito dell’Università di Padova;
Prof. Horatia Muir Watt, Ecole de droit, Science Po, Paris;
Prof. Marie Elodie Ancel, Université de Paris Est Créteil
Prof. Didier Boden, Université de Paris I, Paris Sorbonne;
Dr. Robert Bray, Principal Administrator at the European Parliament;
Dr. Paolo Pasqualis, Notaio, Consiglio nazionale del Notariato

fondato nel 1959 da Enrico Paleari e Germain Brulliard